SILVIA MORIGI

Silvia Morigi è un’attrice italiana classe 1990. Si è formata in America, precisamente a New York, al Lee Strasberg Theatre and Film Institute, dove ha completato il Two Years Conservatory Program a dicembre 2016.

Immediatamente dopo la sua graduation, ha iniziato a lavorare in numerosi teatri Off-Broadway della città, prima in due diversi spettacoli diretti da Bruce Baek (uno dei fondatori del Labyrinth Theatre Company) e poi tra i protagonisti della play You Love That I’m Not Your Wife, sold out per due settimane consecutive sul palco del The Player’s Theatre, nel West Village di New York.

Protagonista di innumerevoli cortometraggi, molti dei quali hanno avuto ottima circolazione in festival internazionali, tra cui In Vino Veritas, realizzato nel 2017. Nel 2018 gira il suo primo feature film con il regista Dan Schetcher (Life of a Crime con Jennifer Aniston) nel cast con Justin Long (Dodgeball, Jeepers creepers) , LynnCohen (Hunger Games), Fren Drescher (la Tata Francesca) , Richard Schiff (West Wing), che è stato ufficialmente selezionato per il Tribeca Film Festival 2019. Silvia attualmente lavora internazionalmente, in Italia ha all’attivo Praescitum, corto premiato al 48 ore Film Festival e un ulteriore corto di cui è protagonista, Slappy.

Nel 2019 ha lavorato al film Safe Spaces di Daniel Schechter, presentato alla Festa del Cinema di Roma.